"Magiche Atmosfere": a Messina la personale di pittura di Stefano Donato

Stefano Donato lascia momentaneamente il suo laboratorio di Via Margutta a Roma per portare a Messina una sua nuova personale di pittura avente come titolo: “Magiche Atmosfere”. Infatti magiche sono le atmosfere che il pennello di Donato riesce ad immortalare sulla bianca tela, paesaggi che descrivono tipici scorci romani e siciliani. Particolare attenzione allo Stretto ed al territorio peloritano, luogo magico, carico di storia e mito, di natura e bellezza, in cui Stefano Donato ha voluto immortalare scorci sublimi ed inediti, rendendo omaggio alla terra dei suoi nobili antenati. La mostra verrà ospitata negli storici locali del Monte di Pietà gentilmente concessi su patrocinio della Città Metropolitana di Messina e con la collaborazione dell’Associazione Amici del Museo. L’esposizione verrà inaugurata Venerdì 6 Novembre alle ore 19.00 e potrà essere visitata fino a Domenica 15 Novembre dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

Pennellata veloce, decisa, disegno essenziale, tavolozza solare, luminosa come la sua terra madre in cui il giallo appare ritagli di sole, il bianco algido di luna, l'azzurro più azzurro del mare, il viola estratto da succosi fichi d'India. Natura, paesaggio, mare e colline, case e vulcani, tutto immerso di luce, tanta luce, tant'è che un carattere peculiare dei dipinti di Stefano Donato è costituito proprio dai notturni, illuminati sempre dal riverbero di mirabolanti policromie che rendono gioiosa la notte. Il suo stile è inoltre caratterizzato da un latente senso di solitudine, un paesaggio ricco di architetture elementari ma anche barocche, altisonanti, solenni. Una sorta di fuga dalla moderna realtà.

 

Stefano Donato di Migliardo è nato a Messina, vive e lavora a Roma, dove ha compiuto i suoi studi artistici diplomandosi in arredamento e scenografia. Conta al suo attivo varie personali in diverse gallerie dove ha ottenuto consensi da parte del pubblico e della critica. Giornali, riviste, radio e televisioni si sono frequentemente interessate alla sua attività artistica. Sue opere si trovano in collezioni pubblicate e private. Un suo dipinto dedicato alla Vara di Messina, essendo vincitore del 1° premio del concorso di pittura presieduto da Togo "La Vara e i Giganti 2012", è stato utilizzato come manifesto ufficiale della edizione 2013 della grande festa di Mezz'Agosto. Di lui hanno scritto: Lucio Barbera, Tony Bonavita, Carmine Benincasa, Luigi Casieri, Elio Mercuri, Ugo Moretti, Marcello Passeri, Fabio Massimo Perna, Franz Riccobono, Mario Rivosecchi e Vittorio Scorsa.

Devi effettuare il login per inviare commenti

In evidenza

Prev Next

10-08-2015

Attività associazioni

Mostra Permanente "Vara e Giganti"

27-11-2015

Attività associazioni

UN MARE DI CORALLO

02-01-2016

Attività associazioni

STORIA DI UN ESERCITO IN MARCIA

02-06-2016

Attività associazioni

Apertura Straordinaria Mostra "Vara e Giganti"

30-06-2016

Attività associazioni

MUSEO IN JAZZ per Cult Night al Museo della Scienzza e Tecnologia di Milano

30-06-2016

Notizie

XIII GIORNATA NAZIONALE DEGLI AMICI DEI MUSEI

17-09-2016

Attività associazioni

LA CITTA' SCOMPARSA. La demolizione del ghetto ebraico di Mantova

23-09-2016

Giornata Nazionale Amici dei Musei

XIII Giornata Nazionale degli Amici dei Musei - 2016

23-09-2016

Attività associazioni

Mostra fotografica: Il Monumento ai Caduti di Leonardo Bistolfi

07-12-2016

Attività associazioni

Si inaugura il nuovo Museo di Messina

Torna in alto